Beauty, Consigli e proposte

Make up di San Valentino: Victoria’s Secret style

San Valentino si avvicina, quello che amo di questa “festa” è semplicemente l’aspetto commerciale: le pubblicità, i vestiti, i colori… Quando penso a San Valentino la mia testolina pensa subito a… Victoria’s Secret, sarà perchè per questo brand questa giornata degli innamorati è una festa su cui puntare più di qualunque altra, ma le pubblicità e gli eventi organizzati sono sempre una cosa che mi piace curiosare.
Anche quest’anno, come ormai ogni anno, VS sta organizzando nei propri negozi incontri con gli angeli, per promuovere questa o quella nuova linea di lingerie e per invogliare la gente a comprare capi che… Non ti staranno mai bene come a loro, ma questo è un dettaglio. Purtroppo qui in Europa, anzi in Italia, non siamo così fortunati da poter avere dei mega store da svaligiare e ci dobbiamo accontentare di vedere le foto di quello che vorremmo comprare e prendere un po’ di ispirazione dai look delle modelle. Saranno anche le donne più belle del mondo, ma quello che mi piace è che il modo in cui si presentano è spesso facilmente replicabile da noi comuni mortali. Gli abiti striminziti e i tacchi vertiignosi magari non faranno lo stesso effetto che su di loro, ma se invece parliamo di make-up trovo che quello proposto sulle testimonial della famosa casa di lingerie sia sempre molto portabile e offra sempre degli spunti interessanti da copiare. Per questo ho scelto alcuni dei miei look preferiti provenienti rigorosamente dagli eventi organizzati da VS per San Valentino, sperando possano essere d’ispirazione per qualcuna di voi! Non li trovo neanche molto difficili da realizzare, anzi spesso sono veramente basilari, la cosa più importante è sempre la base, la pelle uniforme, luminosa e leggermente abbronzata, per il resto si sceglie un punto forte, occhi o labbra, e il gioco è fatto, ma andiamo nello specifico!

Adriana Lima – Look dorato

svalentinomakeup01

Adriana punta quasi sempre sugli occhi, e come darle torto? La modella brasiliana dai capelli scurissimi cerca di mettere in primo piano gli occhi chiari, giocando con i colori che li fanno risaltare di più. Gli occhi azzurri, infatti, sono perfetti con le tinte dell’oro e del bronzo. In questo caso a essere più marcata è la parte inferiore dell’occhio, su cui vediamo una linea abbastanza spessa di ombretto dorato, che va poi sfumando verso l’alto nell’angolo dell’occhio. La linea superiore delle ciglia è appena segnata da una sottilissima linea di matita nera, che quasi non si vede ma incornicia lo sguardo. l’angolo interno invece è illuminato da un ombretto chiaro. bianco e luminoso. Per ricreare questo look io userei senza dubbio la palette Naked di Urban Decay che contiene tutte le tinte nude perfette per copiare lo stile di Adriana. L’incarnato è, come vedete molto luminoso, l’effetto abbronzato è dato da una terra leggermente luminescente, con qualche brillantino, e il blush sembra essere appena accennato e rosato come le labbra che hanno solo un filo di rossetto nude e un lucidalabbra perlato.

Candice Swanepoel – Look rosato

svalentinomakeup11

Candice ha il viso da bambola, e questo look la fa sembrare ancora di più una barbie: nel senso buono! La pelle è chiara e uniforma, scurita appena da un po’ di blush rosa (a me ricorda molto il powder blush di MAC nella tinta Pink Swoon). Guardando gli occhi ho pensato subito alla Naked 3 di Urban Decay, tutta sui toni del rosa, perfetta per ricreare questo look romantico: l’interno dell’occhio ha un rosa-bianco perlato che sfuma poi su un rosa più intenso (userei i colori DUST e BUZZ). Il trucco occhi si conclude con una linea di eyeliner abbastanza marcata e allungata per allungare la forma dell’occhio. Anche in questo caso le labbra sono nude, ma con un tocco rosato, per un look come questo basta un semplice lipgloss, magari a lunga tenuta, qualcosa di luminoso, come luminosa è la pelle grazie all’uso di un illuminante sull’arcata sopraccigliare, sulla fronte, sul naso e sugli zigomi.

Lily Aldridge – Smokey Eye

svalentinomakeup02

Lo smokey eye (per chi riesce a farlo bene, io sono un po’ impedita) è sicuramente il trucco sexy per eccellenza. Che gli occhi siano chiari o scuri puntare tutto sullo sguardo calcando un po’ la mano sul serio paga sempre. Lily è perfetta, secondo me, per questo tipo di trucco, gli occhi color cioccolata vengono particolarmente valorizzati, basta avere una matita ed un ombretto nero, un altro più chiaro per illuminare l’interno dell’occhio, concludere con una generosa dose di mascara e il gioco è fatto. Io quando provo a fare questo look ottengo spesso l’effetto panda, troppo nero che con la mia carnagione chiara non vedo proprio bene. Come vedete qui, infatti, il viso è abbronzato e ben contornato dalla terra, chi ha i colori di Lily può calcare un po’ (evitando il rischio arancione Jersey Shore vi prego). Molto importanti in questo look sono anche le sopracciglia, che devono essere ben marcate e definite, basta una qualunque matita per le sopracciglia (lo so che le make-up guru usano mille prodotti, ma chi ha tempo e voglia? Io trovo le matite di Kiko economiche e perfette per l’uso), l’apposita spazzolina per pettinarle ed eccole pronte a dare carattere al look. Per la bocca io non mettere nulla, nè matita nè rossetto, solo un gloss trasparente per illuminare.

Candice Swanepoel – Look pesca

svalentinomakeup05

Se vogliamo darci l’impressione che il 14 di febbraio ci stia ormai traghettando verso la primavera possiamo osare dei toni più caldi e, appunto, primaverili. In questo look per Candice hanno giocato sui toni aranciati sia per l’incarnato che per le labbra. Il fondotinta è coprente e il blush aranciato è molto marcato, importante anche la terra per dare al viso una parvenza abbronzata, va usato sulla fronte (attaccatura dei capelli), mento e appena appena sulle guance, sotto a dove normalmente applicate il blush. Per dare il look quasi da spiaggia anche un illuminante in stick o in crema con le tinte dorate è da usare per questo look, sul naso e sugli zigomi, per onorare il sole e il bel tempo che speriamo siano in arrivo. Per gli occhi si punta su un ombretto dorato dato su tutta la palpebra, mentre sull’incavo si può dare un po’ di profondità usando semplicemente la terra già usata per il viso, lascerà il trucco naturale ma darà profondità allo sguardo. La bocca qui va un po’ più marcata che negli altri look con un rossetto quasi nude ma più tendente al pesca e che tenderei a tenere matte. Il viso è già abbastanza luminoso da non necessitare di un ulteriore scintillio anche sulle labbra.

Lily Aldridge – Look da tappeto rosso

svalentinomakeup10

Il look più classico per San Valentino, e secondo me per qualunque occasione elegante, è questo. Occhi illuminati da un ombretto bianco perlato, una riga di eyeline sottile ma abbastanza marcata, tanto mascara (per le più audaci anche le ciglia finte sono adattissime) e bocca in primo piano: rosso fuoco. Il viso deve essere ben preparato, opaco ma luminoso (ovvero no all’uso di prodotti con troppi brillantini ma sì all’uso di terre leggermente dorate e fondotinta illuminanti), il blus non deve essere troppo rosa ma rimanere sui toni quasi mattone della terra. La cosa più importante in assoluto, però, è la bocca. La mia tecnica per far durare il rosso una sera intera è disegnare prima il contorno delle labbra con una matita rossa (rigorosamente dello stesso colore del rossetto) e poi colorarne anche l’interno, sì la matita secca un po’ ma il colore resta e non se ne va neanche durante un pasto. Poi applico il rossetto con un pennellino, tampono leggermente con la carta igenica e poi do una seconda passata di rossetto diretta e senza uso di pennelli. Così solitamente il colore mi dura per una intera serata senza sbavare (ma quello dipende tanto dalla qualità del rossetto) e senza svanire, se poi si ha tempo di andare una volta in bagno per un ritocchino allora il risultato sarà ancora migliore!

Candice Swanepoel – Look da tappeto… arancione

svalentinomakeup07

Stanche del solito rossetto rosso che vi sembra già visto e rivisto? Le tinte aranciate sono, secondo me, un’ottima alternativa per fare qualcosa di nuovo pur conservando quel tocco leggermente vecchia Hollywood. Anche in questo caso il viso è molto importante, deve essere ben uniformato con il fondotinta e basta un tocco di blush sempre aranciato per darci un po’ di colore. Io in realtà uso sempre un po’ di terra per non essere troppo pallida, ma qui basta proprio una passata veloce su fronte e guance per non sembrare cadaveriche! Gli occhi sono naturalissimi, basta segnare appena la linea delle ciglia con una matita morbida nera, proprio per marcare leggermente lo sguardo e applicare il mascara. Anche qui a far da padrone sono le labbra. Mentre ho visto in giro bei rossetti aranciati, non ho mai trovato, invece, una bella matita da abbinarci, o troppo chiare, o troppo scure, quindi in questo caso mi limiterei a cercare un rossetto a lunga durata e a ritoccarlo quando necessario nel corso della serata. Una buona idea potrebbero essere i matitoni della Rimmel o della Revlon che mi hanno detto avere una buona tenuta, anche se, per un colore più deciso io userei un rossetto come l’Audacious Lipstick di NARS nel colore Geraldine o, più a buon mercato il COLOR RICHE L’EXTRAORDINAIRE di L’OREAL nel colore TANGERINE SONATE.

Erin Heatherton – Look Bronzo

svalentinomakeup06

Questo è un look che mi vedo perfetto per le ragazze più giovani, fresco, luminoso e poco impegnativo, ma anche per le persone a cui non piace che il trucco si veda troppo e vogliono solo rimarcare leggermente occhi e colorito. Erin ha una pelle meravigliosa e delle lentiggini fantastiche che non bisogna assolutamente coprire con il fondotinta, tanto che per questo look consiglierei una crema colorata leggera e non molto coprente (poi vedete voi a seconda del tipo di pelle). Si può calcare un po’ la mano con la terra, sempre sulla fronte e sulle guance per dare quell’impressione di abbronzatura che purtroppo a febbraio è ancora lontana, stessa cosa per il blush che deve essere applicato sulle guance come se fossimo appena tornate da una giornata in spiaggia (magari). Gli occhi sono semplici e naturali, incorniciati da un ombretto color bronzo chiaro sotto e più scuro quasi tendente al marrone sopra. Sono naturali anche le ciglia (niente ciglia finte) e le labbra per cui, secondo me, basta un burrocacao idratante e niente di più, per tenere il look veramente fresco e giovane. Il segreto è aggiungere un po’ di illuminante, o semplicemente un tocco di ombretto perlato, sull’arco delle labbra per farle sembrare più piene.

Adriana Lima – Smokey naturale

svalentinomakeup08

Concludiamo con Adriana e con un ultimo look molto naturale ma, secondo me, sofisticato, giocato sui toni del grigio. Gli occhi, infatti sono incorniciati da un ombretto grigio molto sfumato e credo anche da una matita, dello stesso colore passata vicino all’occhio per dare un po’ di carattere. L’angolo interno dell’occhio è invece lasciato più chiaro, con un ombretto perlato che sembra quasi avere un che di dorato. Il viso ha un fondotinta leggero e non troppo coprente, aiutarsi con il correttore per nascondere le eventuali imperfezioni. Anche i colori delle polveri usate sull’incarnato solo leggeri, sia la terra che il blush che sembra un rosa pesca che richiama le labbra, lucide e chiare. Si può ottenere questo effetto, secondo me, passando il fondotinta anche sulle labbra, marcandone poi il contorno con una matita color nude appena appena visibile e poi con un po’ di gloss rosato, o del colore che preferiamo ma sempre quasi trasparente

Che siate fidanzate, sposate, single, mamme o chissà cos’altro spero che possiate trovare un look adatto a voi in questi che vi ho proposto, se ne avete altri che vi piacciono e che vorreste veder commentati passatemeli pure, e se volete qualche consiglio o precisazione su questi basta lasciare un commento!
E voi? Come pensate di truccarvi a San Valentino?

Previous Post Next Post

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Judy 10th febbraio 2015 at 11:27 am

    Adoro il fatto che tu abbia scelto delle versioni molto leggere dei loro trucchi. Versioni che starebbero bene quasi su ogni ragazza, senza comparire maschere da circo. Mi piace da morire il secondo e il terzo, gli altri a me personalmente non starebbero bene. Complimentissimi per l’idea del post, molto carina! **

    • Reply Valentina 11th febbraio 2015 at 8:59 am

      Grazie! Ho cercato di scegliere trucchi che potessero adattarsi più o meno a tutte e che non fossero troppo difficili da fare!!

    Leave a Reply