Casa e cucina, Icone e modelli, Moda

Bianco e nero: un classico alternativo

A quanto pare sfogliando le riviste di arredamento, ma anche semplicemente guardando le vetrine dei negozi, anche quest’anno sarà impossibile fare a meno dell’abbinamento bianco e nero: uno dei miei preferiti. Dalani.it, che come sempre cerca di diffondere tra il grande pubblico i trend del momento non si è lasciato scappare questa moda e ha dedicato un articolo della sua rivista al monocromo, alle sue declinazioni nell’arredamento e a qualche consiglio per gli acquisti.
Anche quest’anno poter scrivere un post ispirandomi e collaborando con un sito che seguo sempre con interesse per me è una fantastica opportunità.
Nell’interior design il bianco e il nero sono per me sinonimo di eleganza, anche se ammetto che vedo questo contrasto difficile da sopportare a lungo termine sulle grandi superfici, mentre credo che sia molto meglio giocare sui piccoli giochi di colori nell’oggettistica e nella decorazione.
Dalani 6
Dalani propone un arredamento bicromatico con blocchi di colore e poche sfumature: un colpo d’occhio veramente d’effetto e che non passa inosservato!
Dalani 5
Se dipingere di nero una parete può sembrare decisamente eccessivo si può giocare con qualche stampa e rendere la cosa più semplice e meno incisiva! A pensare al bianco e al nero spesso viene in mente l’animalier e lo zebrato che io proprio non amo. Ma questi colori, usati nelle forme geometriche rimandano agli anni sessanta e a qualcosa di vagamente psichedelico ma anche elegante.
Forse a seconda di come vengono usati e abbinati questi due colori possono andare bene per qualunque stile dal classico elegante, al moderno rock-pop.
Dalani 4
Per un arredamento bianco e nero, secondo me, bisogna avere spazi ampi e luminosi, superfici lucide e un’ottima illuminazione in modo da poter valorizzare i contrasti e non incupire l’ambiente.
L’abbinata di questi due colori è in ogni caso un classico amato da molti e odiato da altrettanti.
Dalani 7
Spesso usato sia nell’arredamento che nella moda, ma anche in molti altri campi come la fotografia o addirittura la musica.
A chi non è venuta in mente la famosa canzone di Micheal Jackson Black or White? Io la canticchio da quando ho iniziato a scrivere questo post!
Sono colori che permettono a chiunque di esprimere la propria personalità, lasciandoli semplici o intrecciandoli in creative fantasie per decorare cuscini, tovaglie, o, per i più coraggiosi, da usare anche in piatti, bicchieri e posate!

Dalani4

Io se devo essere sincera ho usato poco questi due colori nell’arredamento di casa (ricordate che ve l’avevo descritto in questo post?), ma lo uso invece molto nell’abbigliamento, soprattutto quando voglio dare un tocco rock’n’roll a quello che indosso, magari per qualche serata particolare o qualche concerto.
Questi due colori rimandano subito un po’ al punk, ai forti contrasti, alle calze a righe, alla giacche anni sessanta, ai quadretti.
Io penso subito a Twiggy, Brigitte Bardot e Audrey Hepburn. Come dimenticare queste icone e il loro stile? E le loro foto in cui così spesso sfoggiavano trucchi e look in bianco e nero?

trucco-twiggy-audrey
twiggy

E a voi? Piacciono questi colori? Non dimenticate di visitare Dalani per qualche ispirazione e per scaricare i wallpaper messi a disposizione!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply